• Cittadella della Carità “Evangelii Gaudium”
    Via S. Pasquale, 11 Benevento 82100
    Tel. 0824 25508
    segreteriacaritas@diocesidibenevento.it
  • Segreteria
    dalle 9.30 alle 13.00
    Front office
    dalle 9.30 alle 20.00
  • Consorzio “Sale della Terra Onlus”

     

    Il “Consorzio Sale della Terra Onlus”, l’insieme di Cooperative Sociali supportate dalla Caritas diocesana di Benevento, si fa testimone, tramite le sue attività, di percorsi di inclusione sociale e cura alla crescita di persone fragili, di azioni di difesa della terra, di recupero di territori e di coesione sociale. Attraverso la sua visione di mercato agroalimentare, la scelta di puntare sulla genuinità del km0 e il duro e attento lavoro alla materia prima, sta affermando giorno dopo giorno il suo valore etico e commerciale.  Si fa promotore di esempi concreti di agricoltura, artigianato e turismo sociale mediante la creazione di fattorie sociali e la realizzazione di laboratori che vedano protagonisti giovani artigiani, persone con disabilità, migranti e detenuti. Il “Sale della Terra” è quindi costituito da cooperative appartenenti alla rete Caritas Benevento ma anche da cooperative che condividono gli ideali e gli obiettivi che lo contraddistinguono e che quindi, scelgono di farsi a loro volta promotori di sani esempi e coraggiosi stili di vita.

    Artigianato come campo di impegno di rilancio delle terre che abita. Esso è il valore di una produzione che unisce l’arte del to care delle relazioni con l’arte di creare, riprodurre, riusare. Sale della Terra crede nella forza simbolica e reale dell’artigianato come rito di passaggio delle generazioni e innovazione dei territori, attraverso l’apprendimento di nuove tecniche, nuovi prodotti, nuove linee, nuove utilità sociali. Borse, arredi di giardino, vetrate sacre, paramenti sacri, bomboniere, accessori per le produzioni vinicole ed agricole, oggettistica in feltro sono alcune delle nostre produzioni.

    Agricoltura volta a difendere la terra e a promuovere la coesione sociale, includendo nel mondo del lavoro persone fragili e recuperando territori a rischio di marginalità ed abbandono. La nostra produzione è organizzata in modo da raggiungere il maggior risultato di qualità biologica dei prodotti e la migliore ricaduta occupazionale possibile. I nostri soci e beneficiari sono diversi: contadini locali, giovani disoccupati, persone con disabilità, persone con sofferenza psichiatrica, migranti accolti in strutture governative, persone che escono dalla devianza sociale. I laboratori pratici di agricoltura, condotti presso le aziende e cooperative del Consorzio Sale della Terra, fanno partecipare attivamente gli utenti alla produzione agricola di frutta, verdure ed allevamento.

    Turismo come connubio tra immergersi nelle bellezze rurali e dei paesaggi sanniti e irpini con lo sviluppo di un welfare locale basato sulle relazioni inclusive di persone con fragilità sociale che ci lavorano, coordinate dallo staff della rete consortile Sale della Terra Onlus. Esperienza del Welcome and Welfare: il Borgo Sociale di Roccabascerana e l’Albergo Diffuso di Campolattaro.

    Il presidente del Consorzio è Fabio Garrisi, responsabile dell’Area Mondialità