• Cittadella della Carità “Evangelii Gaudium”
    Via S. Pasquale, 11 Benevento 82100
    Tel. 0824 25508
    segreteriacaritas@diocesidibenevento.it
  • Segreteria
    dalle 9.30 alle 13.00
    Front office
    dalle 9.30 alle 20.00
  • #noslot #noazzardo

    Campagna “#noslot #noazzardo”

    seguita da Emanuela De Vita, Ufficio Stampa e Comunicazione Caritas Benevento

     

    La campagna #noslot#noazzardo  della Caritas diocesana di Benevento è un’iniziativa nata per combattere la ludopatia sia in maniera preventiva che offrendo supporto alle vittime del gioco d’azzardo. I numeri che riguardano l’azzardo ben illustrano quanto la provincia sannita sia malata di gioco.

    Nel Sannio  sono presenti più di 1400 slot machine, 1 giovane su 2 pratica il gioco e la provincia di Benevento è al settimo posto a livello nazionale per gioco d’azzardo e scommesse.

    La lotta al gioco d’azzardo è uno dei punti del Manifesto della Caritas di Benevento per “Una rete dei piccoli Comuni del Welcome”, in cui si chiede ai sindaci aderenti, considerando che “i territori italiani sono letteralmente aggrediti dal gioco d’azzardo, in particolare le periferie. La ricaduta di questa aggressione ha effetti devastanti per la coesione sociale dei territori e per l’economia locale. Gli unici veri antagonisti del gioco d’azzardo patologico possono essere i Sindaci, responsabili della salute di tutti cittadini residenti” di “attuare regolamenti di limitazione della diffusione delle slot machine dei centri scommesse e di prevenzione e riduzione del gioco d’azzardo in genere”.

    La Caritas Diocesana di Benevento mette in atto un  “codice premiale”  sostenendo non ciò che rende di più dal punto di vista del reddito, ma ciò che rende di più dal punto di vista della coesione sociale.  #noslot #noazzardo è una campagna ecologica, come si dice ad un’azienda di non inquinare, si dice a questi commercianti di rinunciare a degli introiti che lo Stato consentirebbe di avere, per non ammalare il territorio.

    La Campagna #noslot e #noazzardo di Caritas Benevento, sostenuta dall’Arcivescovo Metropolìta di Benevento Sua Eccellenza Monsignor Felice Accrocca, presidente della Caritas Diocesana, ha il suo punto di massima visibilità in una vetrofania (con il logo social di Caritas, una bimba con le treccine rosse che si chiama “Sabiria”) per riconoscere gli esercizi commerciali che non vendono gratta e vinci e non hanno slot machine al loro interno.

    Sono sette i commercianti di Benevento e provincia che fino a oggi hanno aderito.

    • Edicola Monica Di Rienzo Benevento
    • Edicola Elda Affusto Benevento
    • Edicola Francesco De Vita Benevento
    • Edicola Severina Guida Benevento
    • Edicola Giovanni Verlingieri Benevento
    • Edicola Cartoonia Tommaso Vorrasi Pesco Sannita
    • Pub Palazzo dei Baroni Baselice

     

    Commercianti della città di Benevento scelgono con coraggio e convinzione di dire NO a slot machine, gratta e vinci e a qualsiasi altra forma di azzardo
    Scopri le attività commerciali #noslot #noazzardo visitando la seguente photogallery

    Per saperne di più, guarda il nostro servizio sull’adesione al #noslot dei commercianti beneventani

    Regolamenti comunali per contrastare le ludopatie: scopri di più guardando il servizio realizzato dall’Ufficio Stampa e Comunicazione Caritas Benevento